2007/03/03

Trenitalia e gli Eurostar

Allora, alcuni Eurostar hanno la presa di corrente per collegare portatile e altre cose del genere.

Altri invece non ce l'hanno.

Come fare a saperlo? Si guarda sul sito di Trenitalia, ovvio... o no?

No, non è ovvio. Questo, che secondo me è un servizio che dovrebbero pubblicizzare, non viene praticamente mai menzionato.

Contenti loro.

3 commenti:

Fabio Ruini ha detto...

Per non parlare poi del fatto che il sito di Trenitalia offre un servizio stupefacente, che informa in tempo reale su dove si trova un qualsiasi treno della compagnia. Peccato soltanto che (a quanto mi risulta) non sia mai stato pubblicizzato, ne tantomeno utilizzato dal personale delle varie stazioni...

Marco Bizzarri ha detto...

Per quello che so io, quello è un servizio che prima era disponibile solo internamente, e adesso è finalmente stato reso disponibile anche esternamente...

Fabio Ruini ha detto...

Beh, sì... il fatto che avessero anche da prima un qualche sistema che permettesse di monitorare i treni mi sembra abbastanza ovvio... quello a cui mi riferivo nel mio post è il fatto che basterebbe pochissimo per rendere davvero utili queste informazioni, leggi dotare i bigliettai di un terminale connesso ad Internet...